Mancano pochi giorni alla chiusura del Call for Paper della Conferenza Esri Italia 2018

Se vuoi promuovere un’esperienza di successo, un progetto in corso con spunti e idee innovative per il mondo dei sistemi informativi geografici e delle soluzioni geospaziali, un lavoro tecnico/scientifico originale, un’applicazione innovativa, non perdere l’opportunità di partecipare attivamente come relatore alla Conferenza Esri Italia 2018.

I contributi presentati saranno valutati da un panel di esperti. I criteri di valutazione prenderanno in considerazione sia le caratteristiche dell'intervento proposto, sia l'originalità dell'argomento trattato e, infine, l'apporto innovativo nell'uso delle tecnologie geospaziali.

Oltre alle tematiche relative ai diversi settori di applicazione, vorremmo inoltre riconoscere, tra i progetti realizzati dalla community Esri, quelli che si allineano con i nuovi trend tecnologici, come IOTBig DataLocation Analytics, DroniApp per dispositivi mobili. 

Un comitato scientifico costituito da referee italiani e stranieri selezionerà i migliori lavori presentati per essere pubblicati sull’edizione 2/2018 della rivista internazionale J-Reading, numero dedicato alla Conferenza.

 

Argomenti del Call for Paper
Ambiente Beni culturali e archeologia
Business Education
No profit Pianificazione territoriale e urbanistica
Pubblica Amministrazione  Rischio ed Emergenze
Sanità  Telecomunicazioni
Trasporti Uso e consumo di suolo
Utilities  

 

Date da ricordare 

Invio abstract entro il 16 febbraio 2018

Conferma accettazione lavoro entro il 23 marzo 2018

Invio paper entro il 6 aprile

Invio presentazioni entro il 3 maggio 2018

È possibile partecipare alla Conferenza anche inviando web application e storymap, contribuendo al GeObservatory.

Scopri come

Contattaci per maggiori informazioni: 

  • 0640696850
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Istruzioni per gli autori

Il Call for Paper è dedicato agli Utenti Esri. Le aziende e gli operatori professionali di settore  potranno figurare nelle presentazioni solo come secondo autore e non potranno essere relatori, salvo diversa valutazione del Comitato Organizzatore.

Prerequisito è l'utilizzo di tecnologia Esri nelle ultime versioni. Si escludono presentazioni a carattere pubblicitario e/o commerciale, al di fuori delle occasioni previste per gli Sponsor.

Ogni autore deve presentare un abstract in italiano del proprio lavoro indicando, nell'apposita scheda, i dati anagrafici, una concisa nota biografica (max 500 caratteri), un titolo (max 80 caratteri), una descrizione (max 1500 caratteri) e tutte le informazioni richieste nel form che consentano la valutazione del lavoro. Si ricorda che ogni autore non potrà presentare più di due proposte.

Ulteriori informazioni saranno fornite a seguito della conferma di accettazione degli abstract.

È possibile partecipare alla Conferenza anche inviando web application e storymap, contribuendo al GeObservatory.

Istruzioni per l'invio del Paper

Pubblicazione sul sito di Esri Italia

La sezione degli Atti della Conferenza conterrà tutti i paper inviati dagli utenti, che potranno scegliere se pubblicare in lingua italiana o in lingua inglese. I paper dovranno essere inviati, entro il 6 aprile, all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , le norme da seguire saranno inviate in una email dedicata da parte della Segreteria Organizzativa, che sarà inviata a seguito dell'accettazione dell'abstract.

Pubblicazione su J-Reading

Per chi vuole avere l'opportunità di pubblicare sulla rivista J-Reading, i lavori dovranno essere scritti in lingua inglese rispettando il template e le linee guida della rivista disponibili a questo link:

http://www.j-reading.org/index.php/geography/about/submissions#onlineSubmissions

I paper dovranno contenere 25.000/28.000 caratteri al massimo più 4/5 immagini a colori, che dovranno avere una risoluzione di 300 dpi. Dopo la pubblicazione (dicembre 2018), il numero sarà accessibile tramite il nostro sito e i nostri canali.

La rivista J-Reading è una rivista riconosciuta dall'ANVUR in "fascia A".

 

 

 

 

Resta sempre informato

Iscriviti alla nostra newsletter

Dal 2009, la Newsletter di Esri Italia offre informazioni sulle novità dei prodotti e della tecnologia Esri, sulle attività e i progetti più innovativi realizzati da Esri Italia. In più la Newsletter propone ogni mese i video, le mappe e gli eventi più significativi del mondo delle soluzioni geospaziali.

Iscriviti ora

Conferenza Esri Italia 2018

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

Per inviare una richiesta di assistenza al Supporto Tecnico, è possibile compilare il Web Form. Per accedere alla scheda è necessario effettuare il login al sito di Esri Italia o registrarsi se ancora non si possiedono le credenziali.

Vai al form

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo.