ADR

Un sistema integrato che consente di georeferenziare tutti gli asset dell’aeroporto e gestire i processi relativi ai servizi ai passeggeri, alla sicurezza e alle nuove strutture

ADR - Aeroporti di Roma

Area business: Case History

ADR - Aeroporti di Roma - gestisce i due aeroporti della Capitale, lo smart airport di Ciampino e il grande hub internazionale Fiumicino; nel 2018 i due aeroporti hanno raggiunto la cifra record 49 milioni di passeggeri.

Grazie alla digitalizzazione delle infrastrutture, avviata per raggiungere elevati standard di qualità, l’aeroporto di Fiumicino è stato designato per il secondo anno consecutivo come il miglior aeroporto per la qualità percepita dall’Airports Council International.

L’aeroporto è una vera e propria città, con un pronto soccorso, uffici, ristoranti e alberghi, oltre a piste, hangar e terminal. Rappresentare questa complessità in maniera semplice e immediata è stato fondamentale per far diventare gli aeroporti più smart. L’esigenza è stata quindi quella di creare un sistema integrato che consentisse di georeferenziare tutti gli asset dell’aeroporto e gestire i processi più importanti, come la pianificazione dell’evoluzione delle strutture, la sicurezza delle piste e di tutte le altre aree presenti o semplicemente guidare il passeggero alla scoperta dei servizi dell’aeroporto.

Il Sistema Informativo Geografico di ADR è una piattaforma che ospita diverse applicazioni sviluppata utilizzando la Piattaforma ArcGIS. La piattaforma supporta il processo di analisi della progettazione e si integrerà con il BIM per la progettazione, manutenzione e realizzazione delle infrastrutture.

La piattaforma inoltre supporta il personale operativo nella sicurezza in pista mediante le segnalazioni di non conformità, grazie ad applicazioni da usare in campo con servizio di georeferenziazione.

L’integrazione di tutti i sensori e dei flussi dati - resi disponibili in tempo reale per il controllo delle operations, e off line per lavorare al miglioramento dell’efficienza e del servizio ai passeggeri - ha aumentato notevolmente la qualità dei servizi offerti.

Grazie al GIS è migliorata l’analisi delle progettazioni, soprattutto grazie all’integrazione con il BIM.

La trasformazione digitale ha coinvolto diversi aspetti della vita dell’aeroporto e oltre a migliorare la comunicazione verso i passeggeri, sono state rese più efficienti le operazioni di sicurezza lato pista, grazie alla possibilità di compilare in maniera veloce e intuitiva le check list di controllo nonché segnalare eventuali interferenze nell’attività aeroportuale, migliorando i tempi di intervento.

Hai domande?

Rivolgiti a un esperto

Per maggiori chiarimenti sulla nostra offerta scrivici, ti daremo tutte le risposte che cerchi

vai al form

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

È possibile inviare una richiesta di assistenza accedendo alla pagina del Supporto all’interno del portale My Esri della propria organizzazione.

Vai al form