Regione Puglia

Regione Puglia – strumenti innovativi per condividere i dati geografici

Cliente: Regione Puglia
Area business: Pubblica Amministrazione

Strumenti innovativi per condividere i dati geografici

 

La Regione Puglia, ormai da più di dieci anni, sta lavorando attivamente alla costruzione di un sistema di conoscenza del territorio, da utilizzare come strumento prioritario di governo e di tutela, condiviso con tutti i soggetti interessati.
La messa in atto di tale politica è stata in buona parte veicolata attraverso la realizzazione del Sistema Informativo Territoriale regionale, a cura di InnovaPuglia e con il supporto di Esri Italia, promosso in prima istanza come strumento essenziale per la redazione del Piano Territoriale Paesaggistico, primo Piano sottoscritto in Italia d’intesa con il Ministero, e dei Piani Urbanistici Comunali.
Il Piano ha innescato un processo virtuoso di arricchimento del SIT, che ha poi coinvolto le altre strutture regionali, dall'urbanistica, all'ambiente, dal demanio, all'agricoltura.
La Regione Puglia ha voluto rivolgere un’attenzione particolare alle amministrazioni locali, nella consapevolezza che oltre il 70% dei comuni pugliesi racchiude una popolazione inferiore ai 10.000 abitanti e, di conseguenza, non ha le risorse umane ed economiche a disposizione per accedere a determinate tecnologie.

La soluzione adottata

Il Sistema Informativo Territoriale Regionale della Puglia è rappresentato da 3 importanti componenti, ciascuna indispensabile e fortemente radicata: il patrimonio informativo, le tecnologie a supporto della fruizione e della produzione della base informativa, un team multidisciplinare e con esperienze professionali complementari che si impegnano nell'individuazione e attuazione di soluzioni appropriate e funzionali al contesto specifico.
InnovaPuglia ha avviato e accompagnato un processo di diffusione e di crescita sul territorio dell’utilizzo delle tecnologie GIS di Esri per le analisi territoriali, che di fatto hanno contribuito a semplificare e ottimizzare numerose procedure nella pubblica amministrazione. Tra gli esempi si possono citare l'adozione delle istruzioni per la predisposizione degli elaborati tecnici per le istanze di autorizzazione della realizzazione di impianti di energia da fonti rinnovabili, le procedure per la presentazione e gestione telematica delle istanze di autorizzazione paesaggistica e di VAS, le istruzioni tecniche per la produzione degli elaborati dei PUG e così via.
Il patrimonio informativo alla base del sistema è imponente e include numerosi tematismi come gli archivi catastali (aggiornati periodicamente attraverso il sistema di interscambio con l’Agenzia delle Entrate), i Piani regionali di tutela delle acque, del paesaggio, delle coste, dell'assetto idrogeologico, il Quadro di assetto dei tratturi, il demanio e patrimonio regionale, le cartografie tecniche e tematiche di interesse trasversale, fino agli indicatori territoriali e ambientali per la valutazione del consumo di suolo e della dispersione insediativa. 

Il cambiamento

Il SIT-Puglia rappresenta uno strumento tecnico e consolidato a disposizione delle amministrazioni locali, in grado di rispondere alle esigenze di analisi del territorio e alle varie problematiche legate all'utilizzo di nuovi strumenti e alla produzione di banche dati.

L’immenso patrimonio informativo, e le nuove tecnologie disponibili attraverso il SIT-Puglia, costituiscono inoltre un'ottima base informativa, condivisibile da tutti attraverso il web.  

 

Hai domande?

Rivolgiti a un esperto

Per maggiori chiarimenti sulla nostra offerta scrivici, ti daremo tutte le risposte che cerchi

vai al form

 

Resta sempre informato

Iscriviti alla nostra newsletter

Dal 2009, la Newsletter di Esri Italia offre informazioni sulle novità dei prodotti e della tecnologia Esri, sulle attività e i progetti più innovativi realizzati da Esri Italia. In più la Newsletter propone ogni mese i video, le mappe e gli eventi più significativi del mondo delle soluzioni geospaziali.

Iscriviti ora

Conferenza Esri Italia 2019

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

Per inviare una richiesta di assistenza al Supporto Tecnico, è possibile compilare il Web Form. Per accedere alla scheda è necessario effettuare il login al sito di Esri Italia o registrarsi se ancora non si possiedono le credenziali.

Vai al form

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo.