Le interviste di Emilio Albertario a...

L’Intervista di Emilio Albertario a… Annalisa Manduca, giornalista medico-scientifica

I primi casi mortali di una misteriosa polmonite si sono verificati negli ospedali di Wuhan, in Cina, i primi di gennaio 2020. Questo dicono le fonti strettamente riconducibili al governo cinese. La comunità internazionale è in crescente allarme anche per la diffusione di notizie spesso incontrollabili. Unico supporto affidabile sul dato dell’avanzamento del virus fuori e dentro la Cina sono le mappe supportate dalla tecnologia Esri e pubblicate da tutti i media mondiali. Esse elaborano in tempo reale i dati forniti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Un ruolo fondamentale nei primi giorni dell’emergenza è stato svolto dall’informazione, poiché purtroppo le notizie spesso hanno avuto un andamento contraddittorio, alimentando le fake news circolanti.

Annalisa Manduca, una delle più autorevoli  giornaliste italiane del settore medico scientifico, volto e voce della Rai ,di La 7 e autrice di programmi per National Geograpich, ci svela alcuni retroscena e sottolinea l’importanza delle mappe per conoscere meglio il virus.

 

 


Hai domande?

Rivolgiti a un esperto

Per maggiori chiarimenti sulla nostra offerta scrivici, ti daremo tutte le risposte che cerchi

vai al form

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

È possibile inviare una richiesta di assistenza accedendo alla pagina del Supporto all’interno del portale My Esri della propria organizzazione.

Vai al form