Il nuovo sistema GIS per GAIA

Accrescere, gestire e diffondere le informazioni

Il nuovo sistema GIS per GAIA

Cliente: GAIA
Area business: Utilities
GAIA è la società pubblica che gestisce il Servizio Idrico nell’ambito territoriale della Toscana settentrionale (ATO1). La necessità di accrescere il patrimonio informativo delle infrastrutture gestite, di diffondere le informazioni a tutto il personale, di dotarsi di tecnologie all’avanguardia che consentano l’integrazione tra i vari sistemi aziendali e la diffusione dei dati sul campo, ha spinto l’azienda al rinnovamento tecnologico del suo sistema GIS.
Il nuovo sistema GIS di GAIA, realizzato da Esri Italia su tecnologia Esri, gestisce i dati relativi alle reti idriche, fognarie e industriali attraverso una componente desktop, per l’aggiornamento e le analisi di tipo complesso, una componente web, per la diffusione delle informazioni all’interno della rete intranet di GAIA, e una componente mobile, di ausilio al personale sul campo. Il sistema GIS, in tutte le componenti, è integrato con il software di Asset Management Maximo EAM. L’integrazione facilita la gestione delle informazioni delle infrastrutture comuni ai due sistemi e consente la georeferenziazione degli ordini di lavoro di guasto delle reti. Inoltre il nuovo sistema è stato predisposto per consentire future integrazioni con gli altri sistemi aziendali.

Hai domande?

Rivolgiti a un esperto

Per maggiori chiarimenti sulla nostra offerta scrivici, ti daremo tutte le risposte che cerchi

vai al form

Resta sempre informato

Iscriviti alla nostra newsletter

Dal 2009, la Newsletter di Esri Italia offre informazioni sulle novità dei prodotti e della tecnologia Esri, sulle attività e i progetti più innovativi realizzati da Esri Italia. In più la Newsletter propone ogni mese i video, le mappe e gli eventi più significativi del mondo delle soluzioni geospaziali.

Iscriviti ora

Conferenza Esri Italia 2019

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

Per inviare una richiesta di assistenza al Supporto Tecnico, è possibile compilare il Web Form. Per accedere alla scheda è necessario effettuare il login al sito di Esri Italia o registrarsi se ancora non si possiedono le credenziali.

Vai al form

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo.