Acquedotto Pugliese

l’innovazione digitale per la gestione virtuosa della risorsa idrica

AQP: l’innovazione digitale per la gestione virtuosa della risorsa idrica

Data:
Categoria: Utilities

AQP: l’innovazione digitale per la gestione virtuosa della risorsa idrica

Acquedotto Pugliese, con 20.000 km di reti idriche al servizio di oltre 4 milioni di cittadini, 12.000 km di reti fognarie e 184 depuratori, è tra i maggiori player nazionali nella gestione del ciclo idrico integrato e una delle opere d’ingegneria civile più complessa d’Europa. I servizi vanno dalla captazione, alla potabilizzazione, alla distribuzione dell’acqua, ai servizi di fognatura e depurazione. Una grande impresa pubblica, interamente controllata dalla Regione Puglia.
La capacità di sviluppo di AQP risiede nella sua storia: gestiamo il servizio idrico integrato per l’intera Puglia da un secolo, con un approccio innovativo che tutt’ora ci permette di essere al passo con i tempi. Oggi, ci avvaliamo di nuove piattaforme digitali e strumenti di ultima generazione per la gestione del servizio. Un’attività ispirata alla necessità di ottimizzare le performance aziendali e di offrire un servizio sempre più efficiente per i cittadini.

L’infrastruttura di telecontrollo di AQP è un asset strategico perché consente il monitoraggio degli impianti e di migliaia di km di reti idrico-fognarie rappresentate nel nostro SIT e presidiate da circa 220.000 punti di controllo di campo, che ci forniscono informazioni gestionali, parametri di qualità dell’acqua e dei reflui, allarmi legati ad anomalie. Attualmente stiamo progettando una Control Room, che sarà pronta nel 2023, che riunirà in sé il CCT per gestire le chiamate di pronto intervento dei cittadini, e una sala operativa per la gestione degli allarmi automatici dalle opere. Questo ci consentirà di accorciare ulteriormente i nostri tempi di reazione a fronte dell’accadimento di eventi anche critici, come la siccità o le avverse condizioni metereologiche, rendendo più efficiente la gestione dei fabbisogni idrici.

L’implementazione di nuove funzionalità nel SIT di AQP, realizzata con il supporto di Esri Italia e su tecnologia Esri, consente di incrementare al massimo l’interoperabilità e l’integrazione con gli altri sistemi informativi aziendali e con i sistemi di altri enti e organizzazioni esterne che interagiscono con AQP.
Sono state implementate diverse piattaforme, in funzione delle diverse attività per la gestione della rete.

SIT-Mobile: include numerose applicazioni come Perdite APP, uno strumento per memorizzare la localizzazione delle perdite, Valvole App, per l’aggiornamento in campo dello stato di conservazione delle valvole, lo stato idraulico (aperta, chiusa, parzializzata) e lo stato di esercizio aggiornando il dato SIT in real time, Sanificazione_campo App, per la valorizzazione dei tronchi oggetto dell’attività di sanificazione con la data di esecuzione e gli eventuali allegati fotografici georiferiti.

SIT-Desktop: applicativo utilizzato dagli operatori per l’inserimento, l’aggiornamento e l’estrazione dei dati.

SIT-WEB: portale SIT istituzionale, al quale si affiancano gli altri portali funzionali come Sanificazione, per la programmazione della sanificazione dei tronchi fogna e Localizzazione perdite, per l’analisi e il report delle perdite rilevate in campo.
Di importanza strategica è l’aggiornamento delle informazioni delle reti gestite, che sono in continua evoluzione. È per questo che AQP ha deciso, negli ultimi anni, di inserire in tutti i contratti che impattano sulle reti e sugli asset aziendali. Di grande rilievo è l’ausilio di soluzioni tecnologiche innovative Laser Scanner 3D integrate con il SIT aziendale, di strumentazione GNSS (sistema satellitare globale di navigazione) di nuova generazione e la tecnologia MMS (mobile mapping system).
L’obiettivo è una gestione più efficiente degli impianti e delle reti con un aggiornato patrimonio informativo, utile a tutte le operazioni di intervento e di manutenzione che quotidianamente vengono messe in atto e che spesso risultano complicate sia dal punto di vista della geo-localizzazione sia dal punto di vista della conoscenza dello stato dei fatti.

Verso la trasformazione digitale

La trasformazione digitale non è solo l'adozione di nuove tecnologie ma soprattutto una rivoluzione del modo di lavorare con innumerevoli vantaggi in termini di efficienza e performance lavorative. Un processo complesso che invita a uscire dalla comfort zone per sviluppare nuove abilità e competenze. Nel processo di trasformazione digitale un ruolo centrale lo riveste la formazione del personale che, grazie all’AQP Water Academy, il centro d’eccellenza della formazione di AQP, consente di accrescere le competenze professionali delle nostre persone e creare valore aggiunto. AQP Water Academy promuove e trasferisce il sapere, il saper fare e il saper essere sulla gestione del Servizio Idrico Integrato, un tassello fondamentale per una gestione virtuosa e sempre più efficiente della risorsa idrica.

 

Tutte le case history

 

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

È possibile inviare una richiesta di assistenza accedendo alla pagina del Supporto all’interno del portale My Esri della propria organizzazione.

Vai al form