I modelli numerici per il Servizio Idrico Integrato

I modelli numerici per il Servizio Idrico Integrato

Chair: ANDREA CROSTA - DHI SRL A SOCIO UNICO

Categoria:
Eventi Speciali
Organizzatore:
DHI
Data:
20 aprile 2016
Orario:
14:30 - 16:00
Sala:
Sala Spalato
Luogo:


La crescente disponibilità di dati territoriali, monitoraggio, strumenti di calcolo e piattaforme di supporto decisionale ha aperto nuovi orizzonti anche nel settore del Servizio Idrico Integrato, ambito in cui i modelli numerici fanno ormai parte delle più comuni pratiche ingegneristiche e gestionali.

Nell'ambito delle reti di distribuzione, oltre che per finalità di progettazione e verifica delle reti, i codici di simulazione sono sempre più utilizzati in modalità integrata con le piattaforme GIS ed i sistemi di monitoraggio per il supporto alla ricerca delle perdite, alle analisi di bilancio, alle manutenzioni fino alla gestione in tempo reale.

Allo stesso tempo, il progressivo completamento della conoscenza di dettaglio delle reti di drenaggio consente di meglio comprendere le dinamiche di deflusso, individuare le relative criticità e pianificare quindi gli interventi di manutenzione, ripristino, così come di ricerca di acque parassite, oltre alle analisi di rischio allagamento.

Il ricorso a codici di calcolo che consentano la simulazione dinamica dei processi si è consolidato negli ultimi anni anche nell'ambito della depurazione, con particolare riferimento agli aspetti di gestione ottima degli impianti e conseguente risparmio energetico e di reagenti.

Complessivamente, i modelli numerici offrono oggi la possibilità di una migliore conoscenza delle dinamiche (quantitative e di qualità delle acque) che regolano tutte le fasi del SII, rappresentando un pilastro fondamentale per ogni attività di progettazione e, soprattutto, ottimizzazione gestionale delle reti e degli impianti, prerogativa fondamentale alla luce dei nuovi regolamenti progressivamente emanati dall'Autorità.

In questo contesto, i codici di calcolo (MIKE URBAN e WEST in particolare) e le piattaforme di supporto decisionale sviluppate da DHI sono sempre più standard nel nostro Paese, utilizzati da un ampio gruppo di tecnici sia presso gestori del SII sia presso privati.

La sessione ha proposto una serie di interventi da parte di qualificati operatori del settore relativi ad esperienze particolarmente rilevanti ed innovative nel nostro Paese come all'estero.

Agenda

TitoloAutoreEnte/Azienda
Introduzione alla sessioneAndrea CrostaDHI Italia
Monitoraggio della Rete Idrica tramite la simulazione e l'accesso ai dati real-timeGianluca BarontiIngegnerie Toscane
Utilizzo della modellazione numerica per l'ottimizzazione delle reti gestite da ETRANiccolò RanzatoETRA
Applicazioni GIS nell'ambito della Modellistica Idraulica UrbanaGaetano ParpajolaCevese Parpajola Ingegneria Idraulica
L'ottimizzazione del processo biologico dell'impianto di depurazione di Savignano sul Rubicone: analisi di scenari alternativiIda BastaHERA
La tecnologia DHIDavide PersiDHI Italia
La Piattaforma ArcGIS per le water utilityFranco CuratolaEsri Italia

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo.