Attualità e prospettive del data journalism geografico

Attualità e prospettive del data journalism geografico

Categoria:
Eventi Speciali
Organizzatore:
Associazione Culturale Greenaccord Onlus
Data:
11 maggio 2017
Orario:
09:30 - 13:00
Sala:
Sala Cesarea
Luogo:
La mappe interattive sono diventate sempre più evolute fino a costituire vere e proprie applicazioni di data journalism geografico. Fare informazione nell'era della trasformazione digitale, significa anche offrire al lettore applicazioni digitali sempre più avanzate che consentano di esplorare in maniera approfondita ogni aspetto della notizia, a partire dal "dove" l'informazione prende corpo e da come il fenomeno di cui si sta trattando si svolge sul territorio, sia a scala locale che globale.

Esri Italia e Greenaccord hanno voluto organizzare un evento che fornisse ai giornalisti interessati un quadro della tecnologia più avanzata disponibile e presentasse alcuni casi d'uso italiani.

Il corso ha dato diritto a 4 crediti ai fini della Formazione Continua.

Agenda e video del corso:

Introduzione del moderatore Giorgio Pacifici, giornalista scientifico Tg2 Rai

La cartografia digitale (GIS) a servizio del data journalism geografico - Maria Cristina Guarini, Esri Italia

Le basi dati geografiche italiane a disposizione del data journalism, Fabio Lipizzi, Istat

Cartografia digitale e utilizzo dei droni - Francesco Mancini, Università di Modena e Reggio Emilia

La cartografia digitale nel lavoro dell'INGV - Maurizio Pignone, INGV

Esempi efficaci di data journalism geografico - Paola Cipriani, la Repubblica - Claudio Campanella, National Geographic

Sviluppi per il data journalism - Gabriele Salari, Ufficio Stampa Greenpeace

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo.