The Science of Where Magazine: la nuova avventura editoriale di Esri Italia

 

Esri Italia è lieta di annunciare che la testata web “The Science of Where Magazine “, fondata da Bruno Ratti e diretta da Emilio Albertario, è ora online con il suo primo numero.

La testata web avrà cadenza mensile mentre la versione cartacea sarà semestrale: l’uscita del primo numero stampato è avvenuta a dicembre 2020. In primo piano troviamo le interviste al filosofo Massimo Cacciari, a Matteo Zuppi, Arcivescovo di Bologna e all’ex Ministro degli esteri di Israele, Shlomo Ben Ami.

 

The Science of Where Magazine ha contenuti diversi rispetto alla Newsletter mensile di Esri Italia: green, innovazione, infrastrutture, smart city, sostenibilità, resilienza, think tank mondiali, tematiche giovanili legate al mondo digitale, nuove frontiere della scoperta scientifica e medica, costume e cultura, sono solo alcuni temi che verranno declinati all’interno delle varie pagine, attraverso rubriche e interviste.

Il nuovo Magazine sarà un fulcro per il dibattito sui temi della Science of Where, con uno sguardo a 360 gradi anche sulle attività di aziende, come Esri Italia, che sviluppano la digital geography e sono presenti nei settori della digital innovation.

Verrà selezionato un pool di esperti dei vari settori e richiesto il contributo, attraverso scritti o filmati, a personaggi del mondo scientifico e del giornalismo.
Particolare attenzione sarà data a eventi e manifestazioni di interesse specifico per il settore dell’innovazione tecnologica e digitale.
Uno spazio importante sarà dato alla produzione di video, che troveranno collocazione all’interno della pagina web in occasione di eventi in streaming o differiti.

Nella prima edizione del Magazine, di Ottobre 2020, trovate una intervista al Presidente Bruno Ratti, che racconta il perché della necessità di un nuovo Magazine dedicato alla Science of Where. In Primo piano l’editoriale di Emilio Albertario, Il Punto di Emilio Misuriello, una intervista a Massimo Cacciari e, come contributo video, un confronto tra Emilio Albertario, Piero Bassetti, Presidente di Globuset Locus, Lanfranco Senn, Professore di Economia regionale alla Università Bocconi di Milano ed Emilio Misuriello, sul tema economia e innovazione tecnologica.

 

Nasce The Science of Where Magazine TV

Dopo l’arrivo del nuovo Magazine sul web, nasce su YouTube, The Science of Where Magazine TV. La prima puntata è andata in onda il 19 novembre, presentata dal Direttore Emilio Albertario insieme al nostro AD Emilio Misuriello. Numerosi i contributi e le interviste, come quelle a Giovanni Verga, presidente del Collegio Architetti di Milano e Massimo Bisogno – dirigente della Regione Campania.

Il 25 gennaio 2021 è andata in onda la seconda puntata del The Science of Where Magazine TV.  Non si poteva partire se non con un ricordo di Bruno Ratti, Fondatore di Esri Italia. Condotto come sempre dal Direttore Emilio Albertario, The Science of Where Magazine TV ha ospitato importanti esponenti dell’economia, della politica e della scienza. Primo in ordine di apparizione è stato Massimo D’Alema, che è stato intervistato da Marco Emanuele e ha parlato dei progressi dell’innovazione tecnologica.

A seguire, Elena Granata – Professoressa di Urbanistica al Politecnico di Milano, ha approfondito i temi legati alla mobilità  del futuro, mentre Massimiliano Moruzzi – Co-Founder di Augmenta, ha parlato del legame tra sviluppo tecnologico e rispetto dell’ambiente.

Nell’ultima serie di interventi si è parlato di 5G, con Guido Fabbri che ha intervistato Michele Luglio – Dipartimento di Ingegneria Elettronica – Tor Vergata; di Telemedicina con Sergio Pillon – Angiologo dell’Ospedale S.Camillo di Roma e infine di Intelligenza artificiale con l’editorialista Paolo Graldi.

Buona lettura su https://www.thescienceofwheremagazine.it/