ArcGIS Indoors

La nuova soluzione di Esri dedicata alla gestione e alla mobilità interna di grandi edifici e infrastrutture

Si chiama ArcGIS Indoors la nuova soluzione rilasciata da Esri focalizzata a risolvere i problemi relativi alla gestione e alla mobilità interna di grandi edifici e infrastrutture. ArcGIS Indoors permette di creare i dati della rete pedonale indoor, aggiornare e gestire anche in modalità automatica le informazioni relative agli oggetti (es. un box informativo itinerante), consultare mappe 3D degli edifici e calcolare il percorso multimodale e multipiano. Una novità che può essere definita una vera e propria svolta, visto che fino a oggi la complessità maggiore della consultazione di un itinerario indoor era lo spostamento attraverso diversi piani di diversi edifici e quindi la necessità di una rappresentazione 3D di tipo x-ray (vedere attraverso gli edifici). Il sistema è integrabile con altri sistemi di calcolo percorso e permette di utilizzare sia planimetrie CAD sia modelli BIM per l’acquisizione delle informazioni relative agli edifici. La soluzione ArcGIS Indoors intende soddisfare anche altre esigenze, come il controllo degli accessi, la sicurezza degli edifici, la gestione del personale, l’asset management, la manutenzione impianti, ecc., fornendo al building manager una visione olistica dei servizi degli edifici dei quali ha la responsabilità e quindi la possibilità di rendere efficienti in maniera significativa le operazioni relative a manutenzioni, pulizie, sicurezza, ecc.

Inoltre, questa soluzione permette agli utenti della facility, che siano clienti o dipendenti, una serie di servizi a valore aggiunto che vanno dalla possibilità di essere guidati fino alla sala riunione o fino al gate aeroportuale o addirittura fino alla scrivania del proprio ospite, alla possibilità di segnalare qualsiasi problema o malfunzionamento, oppure in caso di incendio di avere il proprio piano personalizzato di evacuazione dall’edificio.

In ambito sanitario (ospedali, cliniche, ecc.) permette l’ottimizzazione dell’impiego del personale e delle attrezzature, e la gestione della sicurezza degli accessi dell’edificio e il tracciamento continuo e il monitoraggio delle attrezzature mediche mobili.

La nuova soluzione è anche integrata con un’altra new entry dei prodotti Esri, l’Utility Network Management, un’estensione di ArcGIS Enterprise che consente di gestire qualsiasi tipo di rete e addirittura permette di gestire eventi che coinvolgono più reti, come nel caso di un aeroporto o una grande stazione ferroviaria, o anche di un centro commerciale o uno stadio sportivo.

In sintesi, la piattaforma Esri permette da una parte di supportare a tutto tondo le attività di manutenzione delle reti tecnologiche di una infrastruttura pubblica o privata, e se possibile integrare il modello virtuale della rete con il sistema di gestione del magazzino virtuale (es. SAP). Dall’altra la piattaforma permette di ottimizzare gli spostamenti di tutti gli utenti dell’infrastruttura interni ed esterni, e di tracciare potenzialmente qualsiasi oggetto in movimento lungo l’infrastruttura.

Scopri di più


 

Hai domande?

Rivolgiti a un esperto

Per maggiori chiarimenti sulla nostra offerta scrivici, ti daremo tutte le risposte che cerchi

vai al form

Resta sempre informato

Iscriviti alla nostra newsletter

Dal 2009, la Newsletter di Esri Italia offre informazioni sulle novità dei prodotti e della tecnologia Esri, sulle attività e i progetti più innovativi realizzati da Esri Italia. In più la Newsletter propone ogni mese i video, le mappe e gli eventi più significativi del mondo delle soluzioni geospaziali.

Iscriviti ora

L'offerta di Esri Italia

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

È possibile inviare una richiesta di assistenza accedendo alla pagina del Supporto all’interno del portale My Esri della propria organizzazione.

Vai al form