Il punto di vista di Emilio Misuriello

Sanità e Geografia un connubio imprescindibile

Il mondo della “Science of Where” e quello della Sanità spesso si sono incrociati e il valore aggiunto della georeferenziazione è innegabile: ma questo non basta. In questi giorni in cui il Coronavirus è al centro dell'attenzione mediatica, abbiamo visto le mappe di Esri Italia su tutti gli organi di informazione, inclusi quelli televisivi. Però il contributo che può dare la Science of Where va ben oltre a una rappresentazione dei casi su mappa: può essere di grande ausilio per capire i movimenti che sono avvenuti tra le persone infette e capire provenienza e diffusione.

Già nell’Ottocento si iniziano a usare le mappe per circoscrivere la diffusione delle malattie, ma è alla fine del secolo scorso che diventano fondamentali per capire la correlazione tra l’incidenza di alcune malattie e la componente geografica. Agli inizi del 2000, come Esri Italia, abbiamo supportato la più grande azienda internazionale che analizza dati sulla vendita dei farmaci, georeferenziando ospedali, farmacie e medici di base di tutta Italia. Oggi c’è un grande interesse da parte delle Regioni per capire come gestire l’assistenza su malati cronici: è importante  capire la distribuzione geografica dei malati in modo da poter ottimizzare la distribuzione alle strutture di competenza. Anche la telemedicina sta diventando uno strumento fondamentale per portare in ogni angolo del nostro Paese i servizi sanitari. Anche l’uso di ArcGIS indoor può dare grandi contributi alla sanità, facilitando gli spostamenti in ambienti vasti come gli ospedali o per monitorare a distanza pazienti critici o anziani. La trasformazione digitale offre tante prospettive di crescita per il settore sanitario e le tecnologie geografiche possono dare un contributo fondamentale. Per questo motivo alla Conferenza Esri 2020 dedicheremo un focus speciale al tema della Sanità. 


Hai domande?

Rivolgiti a un esperto

Per maggiori chiarimenti sulla nostra offerta scrivici, ti daremo tutte le risposte che cerchi

vai al form

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

È possibile inviare una richiesta di assistenza accedendo alla pagina del Supporto all’interno del portale My Esri della propria organizzazione.

Vai al form