GIS for Climate

è tempo di agire

I cambiamenti climatici hanno un impatto a livello globale: quello che avviene in un luogo si ripercuote su tutto il Pianeta. Dal deterioramento della qualità dell'aria, all'innalzamento del livello del mare, dal declino della biodiversità, all'esodo delle popolazioni, le crisi ambientali si manifestano in varie forme. Tuttavia sia le azioni collettive sia i comportamenti individuali possono fare la differenza e creare circoli virtuosi con impatti positivi sul mondo.

Da questo punto di vista le tecnologie geografiche svolgono un ruolo cruciale nel fornire ai leader politici gli strumenti per capire e contrastare gli impatti del Climate Change.

Il G20 di Roma, la COP26 di Glasgow, dimostrano come sia tempo di agire, di intraprendere azioni urgenti.

La comunità GIS sta svolgendo un ruolo fondamentale nel capire le sfide ambientali che dobbiamo affrontare e nel trovare le soluzioni per creare un futuro sostenibile, dal punto di vista ambientale, economico e di suddivisione delle risorse.

La possibilità di utilizzare il cloud, gli strumenti avanzati di analisi spaziale, l'intelligenza artificiale e il machine learning, il 3D, la disponibilità di immagini telerilevate, lo storytelling con le mappe, tutti questi strumenti del GIS insieme alle app, ai servizi e ai tool dell'infrastruttura Esri, aiutano gli studiosi a collaborare, condividere per poter trasformare i risultati delle analisi in decisioni politiche, a varie scale.

Esri propone tanti contenuti per conoscere di più sulle storie e le best practice sull'uso del GIS per trovare le soluzioni per creare un futuro sostenibile per il nostro Pianeta.

Vi proponiamo alcuni contenuti: 

Pagina dedicata al Climate Change 

Articolo su ArcNews Fall 2021 It's time to act

Story Map Addressing the Climate Crisis

I volumi GIS for Science 

Le storie raccontate nei libri sono state scritte da scienziati, associazioni, cittadini, studiosi di geografia e conservazione della natura e raccontano e documentano studi realizzati grazie all'uso di satelliti, droni, aerei, navi, telerilevamento, come una miriade di altri strumenti e abbracciano varie tematiche come i cambiamenti climatici, i disastri naturali, la perdita di biodiversità, la carenza di risorse, l'obiettivo è salvare il Pianeta prima che sia troppo tardi.