La forza della geo-referenziazione di Esri contro le minacce del deep/dark web

Progetto COURIER, anche Esri Italia contro il terrorismo online

Data:
Categoria: Eventi

Per contrastare le attività terroristiche presenti nel web, Esri Italia si è unita al progetto europeo COURIER (COUntering Radicalism InvEstigation platfoRm), che ha l’obiettivo di consentire una risposta tempestiva e mirata delle Agenzie e dei Dipartimenti di Polizia alle minacce crescenti e nascoste che arrivano dal web più profondo.

Attraverso “early warnings” attivati su mappa geografica che consentano una geo-referenziazione degli eventi, si vuole creare una piattaforma di analisi e di ricerca degli elementi rilevanti per le indagini (frasi, persone, organizzazioni, luoghi, relazioni).

L'Europa sta affrontando crescenti minacce terroristiche da parte di organizzazioni di diversa natura. Un tema rilevante è la propaganda di queste organizzazioni ed il processo di radicalizzazione. Il canale più usato è internet “surface” e deep/dark con modalità che sempre di più  prevedono l’utilizzo integrato di testo, video ed immagini.

Le agenzie di Intelligence e le forze di Polizia hanno necessità di dotarsi di strumenti capaci di elaborare in modo efficace questi dati, al fine di emanare le direttive operative in tempi rapidi e con elevato grado di attendibilità. 

Hai domande?

Rivolgiti a un esperto

Per maggiori chiarimenti sulla nostra offerta scrivici, ti daremo tutte le risposte che cerchi

vai al form

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

È possibile inviare una richiesta di assistenza accedendo alla pagina del Supporto all’interno del portale My Esri della propria organizzazione.

Vai al form