Una Story Map e un convegno per Imparare Navigando

Sono stati più di 100 gli studenti coinvolti negli anni scolastici 2017-2018 e 2018-2019 nel progetto sperimentale interdisciplinare Imparare Navigando. Un Laboratorio di Geografia e Cartografia nautica che ha visto i ragazzi navigare attraverso tutto il Mediterraneo per studiare e approfondire i segreti della navigazione.

Un percorso formativo diventato un vero e proprio viaggio, raccontato grazie alle Story Map messe a disposizione da Esri Italia che ha consentito agli studenti dell’IIS De Pinedo – Colonna di geolocalizzare le diverse tappe, raccontandole in tempo reale con testi, immagini e video.

E proprio nel corso del Convegno di presentazione dell’intera iniziativa, Claudio Carboni, GIS Evangelist di Esri Italia, ha illustrato le potenzialità didattiche della piattaforma ArcGIS e degli applicativi che sono stati utilizzati per la realizzazione delle Story Map riassuntive dei risultati del progetto sperimentale.

Imparare Navigando è nato per favorire l’ampliamento e l’approfondimento dello studio della Geografia negli Istituti Tecnici “Trasporti e Logistica”, promosso dal Comitato per lo sviluppo della cultura scientifica e tecnologica, presieduto dal prof. Luigi Berlinguer attraverso la costituzione di un gruppo di lavoro a cui hanno partecipato rappresentanti dell’USR del Lazio, dell’ASI – Agenzia Spaziale Italiana, dell’AIIG – Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, del Circolo Velico Lucano e di Esri Italia.

In particolare, gli obiettivi specifici della sperimentazione sono stati:

  • conoscere, riconoscere e individuare i principali elementi naturali e antropici che concorrono alla definizione del territorio e alla caratterizzazione del paesaggio costiero attraverso l’utilizzo e l’analisi di strumenti cartografici (tradizionali e multimediali), dati statistici e fonti documentarie diverse interpretandoli in chiave multi scalare e osservandone la loro evoluzione temporale;
  • comprendere le relazioni tra attività antropiche e processi naturali definite in rapporto alla loro dimensione spazio-temporale e ai loro effetti sulle dinamiche delle comunità umane e sull’ambiente;
  • sviluppare percorsi di analisi territoriale privilegiando una didattica laboratoriale e utilizzare le TIC per la ricerca, la raccolta, la selezione, l’interpretazione e la restituzione sintetica di dati e informazioni cartografiche e numeriche in formato multi scalare e multi temporale, con particolare riferimento alla cartografia digitale e georeferenziata;
  • sviluppare una coscienza critica sui processi di studio, elaborazione e analisi di fenomeni ambientali di interesse geografico.

I risultati del progetto sono stati, infine, presentati ad un pubblico di esperti costituto dai Dirigenti Scolastici e dai docenti di Geografia degli Istituiti Tecnici Nautici d’Italia, dai responsabili delle Capitanerie di Porto del Lazio e ai dirigenti del MIUR e dell’USR Lazio in un Convegno che si è tenuto venerdì 24 maggio 2019 presso l’Aula Magna dell’IIS “De Pinedo – Colonna” di Roma.


Hai domande?

Rivolgiti a un esperto

Per maggiori chiarimenti sulla nostra offerta scrivici, ti daremo tutte le risposte che cerchi

vai al form

Resta sempre informato

Iscriviti alla nostra newsletter

Dal 2009, la Newsletter di Esri Italia offre informazioni sulle novità dei prodotti e della tecnologia Esri, sulle attività e i progetti più innovativi realizzati da Esri Italia. In più la Newsletter propone ogni mese i video, le mappe e gli eventi più significativi del mondo delle soluzioni geospaziali.

Iscriviti ora

L'offerta di Esri Italia

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

È possibile inviare una richiesta di assistenza accedendo alla pagina del Supporto all’interno del portale My Esri della propria organizzazione.

Vai al form