A scuola di Story Map, lo strumento di storytelling di ultima generazione

 Si è concluso con successo Insegnare con la Geografia Digitale, percorso di formazione organizzato dall’Università di Siena in collaborazione con Esri Italia ed il Comune di Abbadia San Salvatore (SI). Rivolto a docenti di tutta Italia, l’iniziativa ha consentito di cimentarsi con le Story Map, uno strumento web nato per raccontare e comunicare attraverso le mappe.

Il corso, che si è svolto presso il Museo Minerario di Abbadia San Salvatore, quest’anno era dedicato all’introduzione di ArcGIS StoryMaps, strumento di storytelling di ultima generazione, ancora più facile da usare, nonché più versatile e con nuove funzionalità.

Nel corso dei tre giorni di formazione, la prima parte è stata tutta teorica ed è servita a conoscere il nuovo strumento e a scoprire come comunicare con le Story Map; nella seconda parte (pratica) gli studenti - ovvero più di 30 insegnanti - hanno creato le loro Story Map a gruppi di due per poi presentarle a tutti.

Grande è stata la soddisfazione sia dei formatori di Esri Italia – Cristina Guarini e Claudio Carboni – sia degli “studenti” nel verificare l’alta qualità dei lavori finali, tutti poi pubblicati in una pagina dedicata.

Sicuramente un ottimo risultato, visto che i partecipanti affrontavano per la prima volta argomenti relativi al GIS e alle Story Map.

 

 

 


Hai domande?

Rivolgiti a un esperto

Per maggiori chiarimenti sulla nostra offerta scrivici, ti daremo tutte le risposte che cerchi

vai al form

Resta sempre informato

Iscriviti alla nostra newsletter

Dal 2009, la Newsletter di Esri Italia offre informazioni sulle novità dei prodotti e della tecnologia Esri, sulle attività e i progetti più innovativi realizzati da Esri Italia. In più la Newsletter propone ogni mese i video, le mappe e gli eventi più significativi del mondo delle soluzioni geospaziali.

Iscriviti ora

L'offerta di Esri Italia

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

È possibile inviare una richiesta di assistenza accedendo alla pagina del Supporto all’interno del portale My Esri della propria organizzazione.

Vai al form