Una nuova veste per il Geoportale di Cagliari

 

Il nuovo Cagliari SIT, sviluppato mediante i servizi cloud di Esri, presenta una veste grafica completamente rinnovata e nuove caratteristiche. Pur essendo presenti i contenuti del precedente Geoportale, ulteriormente migliorati, l'utilizzo delle App di Esri ha consentito di sviluppare in maniera semplice e intuitiva e di offrire una presentazione grafica moderna e di sicuro effetto su qualunque device.

Il precedente Geoportale, pubblicato da diversi anni e tuttora visionabile al link, per quanto ricco di contenuti, risulta infatti orientato a un’utenza molto tecnica e di non facile utilizzo per altre finalità, come ad esempio quelle di carattere turistico. Si tratta di un Geoportale prodotto dal Servizio Innovazione Tecnologica con l'uso delle librerie Leaflet e del linguaggio PHP, i cui dati provengono dalle API di ArcGIS Server.
Il precedente SIT è stato mantenuto attivo per garantire l’accesso ai dati aperti (OpenData) in attesa del completamento della nuova pagina basata sul prototipo Cagliari SIT.

Per realizzare il nuovo Geoportale è stata utilizzata l’app Shortlist al fine di costruire la pagina “Siti di interesse Storico della Città di Cagliari” che consente, per ogni sito, l’abbinamento di più foto.
I contenuti della pagina citata sono stati poi settorializzati per argomento utilizzando l’app MapTour per le sezioni “Architetture Religiose”, “Palazzotti Storici”, “Architetture Ibride”, “Architetture Militari”, “Edifici Pubblici”.
L’approfondimento sul “Mutseu” di Sant’Eulalia è stato realizzato con l’app MapJournal. Sono stati aggiornati anche gli altri tematismi quali: “Urbanistica”, utilizzando webappviewer, con tutte le informazioni degli strumenti urbanistici che regolano l’attività edilizia in città,

Le pagine “Efficienza Energetica”, che elenca le possibilità di mobilità sostenibile e risparmio energetico, “Zona Franca Urbana”, con la perimetrazione e le informazioni sulle attività possibili, “Zone a Traffico Limitato”, con la rappresentazione cartografia delle varie zone e gli orari, “Reti Telematiche”, dove sono indicati i punti di connessione Wi-Fi gratuita e la copertura radio, sono state realizzate con l’app StoryMapBasic.

Il lavoro è in continua evoluzione, sia per quanto attiene i contenuti delle pagine esistenti sia per i nuovi tematismi già in progetto. L’obiettivo del Servizio Innovazione Tecnologica è di creare un unico contenitore dove far confluire tutti i dati georeferenziati relativi ai diversi Servizi del Comune di Cagliari, al fine di fornire un servizio sempre più efficiente e accessibile.

Guarda il Geoportale

 

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

È possibile inviare una richiesta di assistenza accedendo alla pagina del Supporto all’interno del portale My Esri della propria organizzazione.

Vai al form