Esri technology di Giorgio Forti

Operations Dashboard for ArcGIS

Le mappe che abbiamo visto in questi giorni sul Coronavirus sono in realtà Dashboard. Operations Dashboard for ArcGIS è una applicazione completamente configurabile che consente di utilizzare grafici, indicatori, mappe e altri elementi visivi per mostrare lo stato di oggetti, servizi ed eventi statici o in tempo reale. È adatta per fornire agli utenti finali una visualizzazione e navigazione dinamica interattiva dei dati e contemporaneamente delle mappe.

Una dashboard, quindi, permette di esplorare i dati in una modalità di selezione interattiva e bidirezionale tra mappe, grafici, indicatori, liste. Ovviamente si adatta ancora meglio quando gli oggetti geografici o i dati cambiano in tempo reale, poiché diventa uno strumento fondamentale per una centrale operativa o per un monitoraggio delle attività sul campo.  

Di seguito vari esempi di dashboard configurate per varie esigenze:

  

Come si può vedere dalle immagini precedenti si possono creare Dashboard molto evolute senza la necessità di sviluppare codice e senza un know-how in ArcGIS elevato e, soprattutto, in pochissimo tempo, a partire da una mappa 2D o 3D.

L’Operation Dashboard è disponibile sia nell’ambiente cloud di ArcGIS Online sia On-Premises in ArcGIS Enterprise.

Ma quali sono gli oggetti che possiamo organizzare in una dashboard ? (Dashboard Item)

Nello stesso Display si possono combinare vari elementi:

  1. Mappe 2D o 3D (Create in ArcGIS Online o tramite il Portal)
  2. Map Legend
  3. Liste
  4. Dettagli
  5. Rich Text
  6. Header e Descrizioni
  7. Grafici (varie tipologie)
  8. Indicatori (Es. Numerici o Gauge)
  9. Social Media
  10. Dati real time (GPS location o Sensori)
  11. Embedded Content (allegati e hyperlink)

 

 

 

Inoltre è possibile configurare l’interattività tra i vari elementi, ad esempio si seleziona un elemento o si applica un filtro e il grafico si adatta alla selezione e la mappa evidenzia il contenuto della selezione e viceversa.

Andiamo più in dettaglio negli elementi principali di una Dashboard:

Map Element

Il “Map element” è l’elemento principale di una Dashboard. Si parte quindi da una mappa 2D e 3D e  da quella si definisce il titolo e la descrizione, la tipologia di selezioni possibili sulla mappa, la legenda, la visibilità dei layer e dei pop-up che devono essere eventualmente visualizzati. Inoltre è possibile definire delle azioni e degli eventi collegati alle selezioni degli elementi circostanti.

 

 

Header e Panel Elements

L’Header e i “Panel” laterali permettono di definire dei tasti o finestre di selezione (Es. con le mappe e i grafici) oltre che contenere Titoli, sottotitoli, loghi e descrizioni dell’applicazione, inoltre ospitano eventuali finestre legate agli hyperlink

 

 

Charts Elements

Tra i grafici principali citiamo i Serial Chart e Pie Chart. Permettono di rappresentare i dati nelle orme più comuni come torte, Barre e Serie. I grafici si modificano interattivamente tramite filtri o selezioni sulla mappa o viceversa.

 

 

Indicators e Gauge Elements

Questi indicatori mostrano dinamicamente i singoli valori o le statistiche relative a dei dati correnti o rispetto a una specifica selezione. Ovviamente si adattano benissimo a dati che variano continuamente nel tempo.

Per quanto riguarda gli indicatori, potete vedere nella figura seguente (a sinistra) che è possibile configurarli in vario modo. Le Gauge (a destra nella figura) possono essere di vario tipo (dall’alto verso il basso): Progress Gauge o Meter Gauge.

 

 

 

List, Details e Rich text Elements

La lista è una collezione di elementi provenienti da una feature class o una tabella: può essere formattata in vario modo oltre che generare un’azione sulla mappa, o essere aggiornata in tempo reale (dati real time, filtro o selezione).

 

 

Il “Details” element permette di rappresentare una finestra di dettaglio degli elementi relativi a una feature (Titolo, contenuto, attachment o media). Anche questo può essere il target di una selezione mappa.

 

 

 

Il “Rich Text Element” permette di aggiungere alla Dashboard una finestra descrittiva con contenuti di dettaglio. Supporta testi, web link, immagini e video. È facilmente personalizzabile usando il linguaggio HTML.

 

 

Interattività della Dashboard

Riassumiamo quindi i concetti relativi all’interattività della Dashboard. In generale tutto si basa su evento e azione rispetto ad un elemento sorgente ”Source” e destinatario “Target”.

 

 

Source elements:

   · Map

     - Modifica dell’extent

     - Selezione nel layer

   · Header, Left Panel

     - Selectors

   · List, Chart

     - Selection

Possibili Azioni sui target:

   · Filter data

   · Flash  location

   · Zoom feature

   · Pan feature

   · Adatta lo zoom alla selezione

 

 

 

Per avere maggiori informazioni consultate il link:

https://doc.arcgis.com/it/operations-dashboard/

Per imparare subito a configurare una Dashboard, è disponibile un approfondimento al link:

https://community.esri.com/community/gis/applications/operations-dashboard-for-arcgis/blog/2019/03/01/operations-dashboard-for-arcgis-useful-links


Hai domande?

Rivolgiti a un esperto

Per maggiori chiarimenti sulla nostra offerta scrivici, ti daremo tutte le risposte che cerchi

vai al form

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

È possibile inviare una richiesta di assistenza accedendo alla pagina del Supporto all’interno del portale My Esri della propria organizzazione.

Vai al form