Tessere del Tempo

Arriva in Italia la mostra sulla Mappa di Madaba

La mostra multimediale raccoglie i risultati dell’attività di ricerca svolta in Giordania dal 2019, nell’ambito della missione geografica ed archeologica REMAP. Trame di mosaico, segni nel paesaggio, narrazioni virtuali: ripensare la Mappa di Madaba nel Terzo Millennio è il sottotitolo esplicativo di questo evento, sostenuto dal Ministero Italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione.

La mostra Tessere del Tempo è organizzata in quattro sezioni intitolate Una mappa per l'anima, La biblioteca di Madaba, Una macchina del tempo per il paesaggio e Mappare il tempo, mappare lo spazio. Le sezioni sono unità dal filo della Mappa di Madaba, l'oggetto stesso della ricerca.

Il percorso è preceduto da una sezione introduttiva, in cui la centralità della mappa è testimoniata attraverso due grandi pannelli: una riproduzione del mosaico dalla quale è possibile accedere, attraverso una web app, a contenuti multimediali di realtà aumentata, e una grande carta geografica nella quale i toponimi ricavati dalle diverse fonti utilizzate sono geolocalizzati suggerendo una possibile ricostruzione dell’originaria estensione del mosaico.

Dopo essere stata ospitata all’interno della Jordan National Gallery of Fine Arts dal 4 al 18 febbraio, la mostra approda finalmente in Italia, prima alla Società Geografica e poi presso altre sedi nazionali.  

Per ulteriori informazioni su come visionare la mostra clicca qui

 

 

 

 

 


Hai domande?

Rivolgiti a un esperto

Per maggiori chiarimenti sulla nostra offerta scrivici, ti daremo tutte le risposte che cerchi

vai al form
 

Supporto tecnico

Rivolgiti al nostro Supporto Tecnico

È possibile inviare una richiesta di assistenza accedendo alla pagina del Supporto all’interno del portale My Esri della propria organizzazione.

Vai al form